Home » Scuola e università » Migliori università italiane per lingue e letterature moderne (LM-37)

In questo articolo troverai una lista dei migliori atenei per studiare lingue e letterature moderne.

Questo corso di laurea corrisponde alla classe LM-37 del MIUR, che fa riferimento alle facoltà di Lingue e letterature moderne europee e americane.

 

UniversitàAccessoLingua del corso
Ca’ FoscariLiberoItaliano e inglese
UniBOLiberoItaliano
UniMILiberoItaliano
UniGELiberoItaliano
UniTSLiberoItaliano
UniBGLiberoInglese
UniUDLiberoItaliano
UniMoReLiberoItaliano
UniPVLiberoItaliano
UniPGLiberoItaliano

Migliori Università di Lingue e Letterature Moderne (LM-37)

Qui di seguito troverai le migliori università per frequentare corsi di tipo LM-37. Per sapere invece quali sono in generale le migliori università italiane per studiare lingue, dai un’occhiata a questo articolo.

1. Ca’ Foscari

logo università unive

L’Università Ca’ Foscari offre un corso in “Lingue e Letterature Europee, Americane e Postcoloniali”. Il corso presenta lezioni sia in italiano che in inglese, e offre 10 corsi di lingua tra cui scegliere. La Ca’ Foscari permette di ottenere un doppio titolo con università tedesche, polacche, statunitensi, argentine, brasiliane e altre ancora.

Visita il sito della Ca' Foscari

2. UniBo

logo università unibo

L’UniBO offre un corso di laurea LM-37 in Letterature Moderne Comparate Postcoloniali. Il corso ha sede a Bologna, e all’interno di questo è possibile scegliere tra le seguenti lingue: inglese, polacco, russo, francese, portoghese (anche la variante brasiliana), spagnolo e tedesco

Visita il sito dell'UniBo

3. UniMI

Logo università unimi

L’Università degli Studi di Milano offre il corso LM-37 in “Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee,” con la possibilità di ottenere un doppio titolo. Gli studenti possono studiare una varietà di lingue e corsi, tra cui francese, inglese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, tedesco, oltre a tre lingue scandinave (norvegese, svedese e danese).

Visita il sito dell'UniMi

4. UniGE

logo università unige

L’Università degli studi di Genova (o UniGE) offre un corso in Lingue e Letterature Moderne per i Servizi Culturali. Grazie alla sua appartenenza al CINDA, l’UniGE è un’ottima scelta per studiare spagnolo. L’ammissione è ad accesso libero, e gli studenti possono scegliere di studiare un totale di 8 lingue, tra cui anche francese, russo e svedese.

Visita il sito dell'UniGe

5. UniTS

logo università units

L’Università di Trieste (UniTS) offre ai propri studenti un corso LM-37 in Lingue, Letterature Straniere e Turismo Culturale. Tra le opzioni di studio disponibili ci sono inglese, francese, sloveno, spagnolo e tedesco. Gli studenti possono conseguire un doppio titolo in collaborazione con le Università di Siviglia e Murcia in Spagna.

Visita il sito dell'UniTS

6. UniBG

Logo UniBG

Se cerchi un corso di laurea internazionale, l’Università degli Studi di Bergamo offre un corso in “Intercultural Studies in Languages and Literatures”. In questo corso si può scegliere di studiare l’inglese, lo spagnolo, il tedesco, il francese oppure il russo. Gli studenti di questo corso possono scegliere se dare gli esami in inglese o in italiano.

Visita il sito dell'UniBG

7. UniUd

logo università uniud

L’Università degli Studi di Udine presenta il corso LM-37 in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee, con sede a Udine e accesso libero. Se decidi di immatricolarti, potrai scegliere di studiare due tra le seguenti lingue: ceco, francese, inglese, polacco, rumeno, russo, serbo, croato, sloveno, spagnolo, tedesco e ungherese.

Visita il sito dell'UniUd

8. UniMoRe

logo università unimore

La Laurea Magistrale in “Lingue, Culture, Comunicazione” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Il corso ha sede nell’ateneo di Modena ed è ad accesso libero. Tuttavia, il numero di lingue tra cui scegliere è piuttosto limitato: l’UniMoRe offre solo corsi di inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Visita il sito dell'UniMoRe

9. UniPV

Logo UniPV

All’Università di Pavia, il corso di “Letterature Europee e Americane” offre la possibilità di ottenere un doppio titolo in collaborazione con l’Université de Franche-Comté. Questo corso è tenuto interamente in italiano e offre agli studenti la scelta tra cinque lingue principali, che includono il francese, l’inglese, il russo, lo spagnolo e il tedesco.

Visita il sito dell'UniPV

10. UniPG

logo università unipg

L’Università di Perugia offre un corso di laurea in “Lingue, Letterature Comparate e Traduzione Interculturale”. Il corso di classe LM-37 è ad accesso libero. Gli studenti possono studiare diverse lingue tra cui tedesco, inglese, francese e portoghese, con l’opzione di aggiungere Gallego o Arabo come lingue di studio nel secondo anno.

Visita il sito dell'UniPG

Cosa si studia a lingue e letterature moderne?

Nella facoltà di lingue e letterature moderne, gli studenti si dedicano allo studio approfondito delle lingue e delle letterature dei paesi in cui si parla la lingua scelta.

Questo percorso di laurea generalmente consente di selezionare due lingue principali da studiare in parallelo. Tuttavia, per accedere a questa laurea magistrale, è necessario aver già ottenuto una laurea triennale.

Un requisito spesso fondamentale per l’ammissione è possedere almeno una competenza linguistica di livello B2 in inglese. Inoltre, in alcuni casi, potrebbe essere richiesto agli studenti di fornire un certificato di lingua idoneo, generalmente equivalente al livello B2, per poter partecipare ai corsi di lingua specifici all’interno del percorso di studi.

Per esempio, se un aspirante studente desidera studiare la lingua russa in un corso di laurea magistrale LM-37, potrebbe essere necessario presentare all’università un certificato B2 di competenza nella lingua russa come requisito aggiuntivo per l’ammissione.

Che sbocchi lavorativi offre una laurea in lingue e letterature moderne?

Il corso in lingue e letterature moderne prepara a numerose professioni, tra cui il dialoghista, il redattore, il traduttore, il ricercatore in ambito letterario, e l’insegnante.

Insomma, questo tipo di corso di laurea che si incentra tanto sulle lingue quanto sulla letteratura, permette ai laureati di svolgere mansioni anche diverse tra loro.

Molti aspiranti insegnanti decidono di frequentare questo corso, ma precisamente cosa si può insegnare con la LM-37 in Lingue e letterature moderne?

Una laurea di classe LM-37 permette di insegnare lingue fino alla scuola secondaria una volta completata l’abilitazione all’insegnamento.

I più attenti avranno anche notato che tra gli sbocchi lavorativi non è presente l’interprete. Infatti per lavorare come interprete è necessario svolgere un corso di laurea a parte (ovvero corsi di classe LM-94), in quanto le mansioni dell’interprete sono totalmente diverse rispetto a quelle che deve fare un traduttore.