Home » Recensioni App » Recensione completa di Rosetta Stone: Opinioni, pro e contro

Rosetta Stone è una delle app per imparare lingue più conosciute in Italia e al mondo.

In molti elogiano il servizio di insegnamento offerto, ma per scrivere questa recensione ho voluto provare Rosetta Stone personalmente.

In questo articolo quindi, troverai sia la mia opinione su Rosetta Stone, sia la recensione del servizio in sé.

Prima di addentrarci nel post, ecco un riassunto delle caratteristiche principali dell’app.

 

CaratteristicheValutazione
 💯 Generale87/100
 📚 Corsi86/100
 👨‍🏫 Metodo81/100
 💰 Costo50/100
 💻 Dispositivi80/100
 📞 Supporto63/100

La mia opinione su Rosetta Stone

Dopo aver provato il servizio, la mia opinione su Rosetta Stone è estremamente positiva.

Il sistema di apprendimento intuitivo e il suo software di riconoscimento vocale sono tra i migliori presenti sul mercato delle app per imparare lingue. Infatti il riconoscimento vocale è estremamente avanzato e preciso, e personalmente l’ho trovato perfetto per allenarsi con la pronuncia.

Altrettanto buono è l’approccio all’insegnamento di Rosetta Stone, che non si focalizza sull’apprendimento mnemonico, ma sull’apprendimento per assimilazione naturale. In breve, su Rosetta Stone si imparano le lingue come i neonati imparano la loro lingua madre: nessuna traduzione, si impara dal contesto.

Questo approccio, che io ritengo il migliore per studiare una lingua, può non essere adatto agli studenti che preferiscono uno studio più preciso e meccanico di una lingua.

Il costo di Rosetta Stone non è tra i più bassi sul mercato, ma data la qualità eccelsa del servizio, presenta un ottimo rapporto qualità-prezzo (senza contare i 30 giorni di soddisfatti o rimborsati).

Oltre a questo, le lezioni sono molto flessibili, durano poco per adattarsi a tutti gli stili di vita, possono essere scaricate per essere seguite offline, e possono anche essere ascoltate come audio-lezioni.

Pro e contro di Rosetta Stone

Pro:

  • Ottimo software di riconoscimento vocale
  • 25 corsi disponibili
  • Metodo di apprendimento intuitivo
  • Corsi di lingua di estrema qualità

Contro:

  • Non tutti potrebbero apprezzare il metodo di Rosetta Stone
  • Il costo potrebbe risultare elevato

Quanto costa Rosetta Stone?

L’abbonamento più economico di Rosetta Stone è quello trimestrale a corso singolo che prevede un pagamento di 47,97€.

Tuttavia, ci sono alcune opzioni per chi vuole spendere di più, oppure per chi vuole impegnarsi per più tempo rispetto a soli 3 mesi.

Su Rosetta Stone si può infatti scegliere tra il piano di 3 mesi, il piano di 12 mesi, e il piano Lifetime.

Il piano di 3 mesi, come quello da 12 mesi, comprende l’abbonamento a una singola lingua, mentre quello lifetime a tutte e 25 le lingue.

PianoCosto al meseFatturazione totale
3 mesi15,99€47,97€
12 mesi10,50€126,00€
Lifetime199,00€199,00€

Inoltre, dopo aver effettuato il pagamento si avranno 30 giorni di tempo per richiedere il rimborso.

Tuttavia, al contrario di altre app, Rosetta Stone non fornisce una prova gratuita. Sebbene ci sia la politica del “soddisfatti o rimborsati”, la mancanza di qualche giorno di prova può essere un problema per gli utenti più indecisi, in quanto non potranno testare il servizio prima di decidere se pagare o meno un abbonamento.

Quali lingue si possono studiare su Rosetta Stone?

Su Rosetta Stone sono disponibili 25 corsi di lingua.

L’ampia selezione di corsi fa sì che Rosetta Stone si addica a un gran numero di studenti. Chi è interessato alle lingue del continente asiatico può trovare non solo le più comuni come il coreano o il giapponese, ma anche il vietnamita, l’hindi o il tagalog.

Sono presenti anche lezioni di lingue molto poco diffuse come l’irlandese, o anche piuttosto diffuse come l’arabo.

Insomma, la scelta di corsi su Rosetta Stone non manca, e la parte migliore è che sono tutti curati allo stesso modo.

Come funzionano le lezioni su Rosetta Stone?

Le lezioni su Rosetta Stone durano in genere 10 minuti, e sono basate su un tipo di apprendimento intuitivo.

Apprendere intuitivamente significa, in breve, non concentrarsi sulla grammatica o sul memorizzare dei vocaboli, ma spingere molto sull’associazione e sul ripetere parole e frasi dando un contesto visivo alle stesse.

Per spiegarmi meglio, ho iniziato un corso di Tagalog su Rosetta Stone senza sapere una singola parola di questa lingua, in modo da sperimentare con mano cosa significa studiare una lingua in maniera intuitiva.

Come puoi vedere dall’immagine sotto, Rosetta Stone non mostra alcuna traduzione! Puoi  solamente vedere le immagini, leggere il testo, e ascoltare la voce che ripete le parole mostrate.

Quindi, intuitivamente, cosa significano “batang babae” e batang lalaki”? Basandomi sulle foto, posso immaginare che il loro significato sia rispettivamente “bambina” e “bambino”.

immagine che mostra un esercizio di Rosetta Stone

Nel seguente esercizio ci sono delle parole nuove: “Umiinom ang” e “Kumakain ang”. Niente traduzione, che si fa? Beh, si prova a intuire il loro significato!

“Batang babae” è “bambina” perché lo abbiamo visto prima, e in foto c’è una bambina che sta mangiando, e una che sta bevendo.

Quindi, sapendo che “batang lalaki” è “bambino”, “Umiinom ang batang lalaki”, significa presumibilmente “il bambino beve”.

Immagine che mostra il tipo di insegnamento di rosetta stone

Altro esercizio, altre parole nuove: “Lalaki” e “Babae”. Zero traduzioni, ma vedo una donna e un uomo, e le parole sono uguali a “bambino” e “bambina” senza però la parola “Batang”.

Quindi, ancora una volta, possiamo intuire che il significato di “Lalaki” è “uomo”, mentre “Babae” è “Donna”.

Un esercizio su rosetta stone

In poche parole, Rosetta Stone sta cercando di farti intuire il significato delle parole, senza dirlo esplicitamente.

La cosa fantastica è che a questo punto puoi già creare frasi nuove: “Kumakain ang” significa “mangiare”, “Lalaki” significa “Uomo”, quindi “Kumakain ang Lalaki” significa “L’uomo mangia”.

Onestamente, quello di Rosetta Stone è un metodo di insegnamento estremamente efficace perché ti obbliga a leggere, parlare e pensare nella lingua di studio fin da subito.

Ciò è dimostrato dal fatto che io non sapevo nulla di Tagalog, ma in appena 3 minuti di lezione ero già in grado di creare frasi originali SENZA aver mai avuto bisogno di una traduzione.

Rosetta Stone è un’app valida per praticare le lingue?

Rosetta Stone è un’app fantastica per praticare la pronuncia delle lingue.

Infatti, oltre ai corsi di lingua, Rosetta Stone permette di acquistare anche delle lezioni private con un tutor, con il quale potrai districare anche dei dubbi relativi alla grammatica o qualsiasi altra cosa di tuo interesse.

Se decidi inoltre di pagare un piano lifetime, potrai avere accesso a tutti e 25 i corsi. Ciò è molto comodo, perché potrai fare pratica di più lingue contemporaneamente.

È bene ricordare inoltre che molte facoltà linguistiche universitarie usano Rosetta Stone come supporto all’apprendimento, prova ulteriore della bontà del servizio offerto. Ovviamente, in questo contesto, Rosetta Stone non sostituisce i professori, ma gli studenti possono collegarsi alla piattaforma di apprendimento col proprio account universitario in modo da potenziare autonomamente la conoscenza e la pronuncia della lingua di studio.

Le opinioni degli utenti su Rosetta Stone

Google Play Store: 93% recensioni positive

Apple Store: 96% recensioni positive

Trustpilot: 77% recensioni positive

I dati sono stati raccolti il 24/12/2023. Per “recensione positiva” si intende un feedback di almeno 4 stelle lasciato dall’utente.

Domande Frequenti

D: È meglio Rosetta Stone o Duolingo?

R: In linea di massima, Rosetta Stone è superiore a Duolingo. Per saperne di più, dai un’occhiata all’articolo dove abbiamo comparato Rosetta Stone e Duolingo.

D: Rosetta Stone offre un corso di cinese cantonese?

R: No, Rosetta Stone al momento non offre un corso di cinese cantonese. Per trovare un’alternativa, dai un’occhiata alla nostra selezione di corsi di cinese cantonese.

50% di sconto fino al 30/09/24