Home » Scuola e università » Programma CINDA: ecco come funziona l’Erasmus in America Latina

Il CINDA (Centro Interuniversitario de Desarrollo Académico) è un programma di mobilità internazionale fondato nel 1971 che collega un totale di 37 università europee e sudamericane.

Per certi versi molto simile all’Erasmus, il CINDA è dedicato a quegli studenti che desiderano studiare in sudamerica, quindi si addice molto agli studenti di lingua che vorrebbero potenziare il proprio spagnolo o il proprio portoghese.

Per partecipare al CINDA ci sono dei requisiti, primo fra tutti essere immatricolati in un’università che fa parte degli atenei CINDA. In Italia l’unica università che fa parte del CINDA è l’Università degli Studi di Genova (che figura anche nella classifica dei migliori atenei italiani per studiare lingue).

Ora che sai a grandi linee cos’è il CINDA e come funziona, prosegui col resto dell’articolo per approfondire ogni punto riguardo l’argomento.

Cos’è il CINDA?

CINDA sta per Centro Interuniveristario de Desarollo Academico ed è un programma di mobilità internazionale che connette alcune università europee con le migliori università del centro e sud america.

Il programma CINDA è stato fondato nel 1971, e da allora ha contribuito a unire tra loro 37 università da 13 paesi e 27 città.

Qui di seguito potrai trovare la tabella completa degli atenei membri del CINDA.

UniversitàNazioneCittà
Universidad Católica Boliviana “San Pablo”BoliviaLa Paz
Universidad Privada de Santa Cruz de la SierraBoliviaSanta Cruz de la Sierra
Universidade Estadual de CampinasBrasileCampinas
Pontificia Universidad Católica de ChileCileSantiago
Pontificia Universidad Católica de ValparaísoCileValparaíso
Universidad Austral de ChileCileValdivia
Universidad Católica del MauleCileTalca
Universidad de ConcepciónCileConcepción
Universidad de TalcaCileTalca
Universidad de TarapacáCileArica
Universidad de los AndesCileSantiago
Universidad de los AndesColombiaBogotá
Pontificia Universidad JaverianaColombiaBogotá
Universidad del NorteColombiaBarranquilla
Universidad del ValleColombiaCali
Universidad de Costa RicaCosta RicaSan José
Escuela Superior Politécnica del LitoralEcuadorGuayaquil
Università degli Studi di GenovaItaliaGenova
Instituto Tecnológico y de Estudios Superiores de MonterreyMessicoMonterrey
Universidad IberoamericanaMessicoCittà del Messico
Universidad de PanamáPanamaPanama City
Universidad Católica “Nuestra Señora de la Asunción”ParaguayAsunción
Pontificia Universidad Católica del PerúPerùLima
Universidad de LimaPerùLima
Universidad del PacíficoPerùLima
Universidad Peruana Cayetano HerediaPerùLima
Instituto Tecnológico de Santo DomingoRepubblica DominicanaSanto Domingo
Pontificia Universidad Católica Madre y MaestraRepubblica DominicanaSantiago de los Caballeros
Universidad de CantabriaSpagnaSantander
Universidad de MálagaSpagnaMálaga
Universitat de BarcelonaSpagnaBarcellona
Universitat Oberta de CatalunyaSpagnaBarcellona
Universitat Politècnica de CatalunyaSpagnaBarcellona
Universidad Católica del UruguayUruguayMontevideo
Universidad Centroccidental “Lisandro Alvarado”VenezuelaBarquisimeto
Universidad MetropolitanaVenezuelaCaracas
Universidad Simón BolivarVenezuelaCaracas

Come partecipare al programma CINDA

Per partecipare al programma CINDA è necessario prima di tutto essere immatricolati in un’università che fa parte degli atenei associati al CINDA, e in seguito fare richiesta alla propria università.

In Italia l’unico ateneo CINDA è l’Università degli Studi di Genova, e ogni anno pubblica due bandi (indicativamente a marzo e a ottobre).

Il numero di posti disponibili è limitato, e per accedervi è necessario rispettare alcuni requisiti e (come accennato sopra) compilare la domanda di partecipazione.

Qui di seguito troverai un elenco di cose che dovrai fare per partecipare al programma CINDA.

1. Assicurati di rispettare i requisiti

I requisiti per partecipare al programma CINDA sono quattro:

  1. Essere immatricolati in un’università CINDA
  2. Non essere fuori corso
  3. Possedere almeno il livello B1 della lingua parlata nel paese di destinazione
  4. Non essere residente nel paese di destinazione

Se rispetti tutti e 4 questi requisiti, potrai fare richiesta.

2. Prepara la documentazione

Per partecipare dovrai inviare una domanda di candidatura alla tua università. In questa dovrai allegare diversi documenti tra cui:

  • Un certificato linguistico che attesti il tuo livello di conoscenza della lingua richiesta
  • Una fototessera
  • La fotocopia del passaporto
  • La fotocopia del permesso di soggiorno (se necessario)

3. Compila la ficha de reconocimiento

La Ficha de Reconocimiento è un documento dove lo studente dovrà segnare il piano di studi da seguire nell’università di destinazione.

Questo documento dovrà poi essere controllato, approvato e firmato dal coordinatore incaricato a seguire e supportare gli studenti.

4. Compila la solicitud de participaciòn

La Solicitud de Partecipaciòn è un documento nel quale dovrai inserire i tuoi dati anagrafici e di immatricolazione.

5. Compila la domanda di candidatura

Una volta che hai tutta la documentazione necessaria e gli allegati, dovrai compilare la domanda di candidatura.

Come accennato sopra, i bandi hanno posti limitati e si aprono indicativamente 2 volte all’anno.

Domande frequenti sul programma CINDA

Qui di seguito troverai le risposte ai dubbi più comuni degli studenti interessati al CINDA. Per maggiori informazioni, puoi visitare direttamente il sito dell’UniGE che ha una pagina dedicata a questo progetto.

Il CINDA prevede un aiuto economico agli studenti?

Come per il programma Erasmus, anche il programma CINDA prevede un sistema di borse per dare un supporto economico agli studenti. Generalmente le università CINDA offrono sia una borsa di studio mensile che un contributo per le spese di viaggio. Nel caso dell’UniGE arrivano fino a rispettivamente 900€ (per la borsa mensile) e 1150€ (per le spese di viaggio).

Quanto tempo si può passare all’estero col CINDA?

Il CINDA prevede un tempo di permanenza all’estero che varia da minimo 3 mesi fino a un massimo di 6 mesi. Tuttavia, per la scrittura della tesi, il periodo minimo si abbassa a 2 mesi.

Quali differenze ci sono tra il CINDA e l’Erasmus?

Il CINDA e l’Erasmus sono programmi di mobilità molto simili, ma con alcune differenze sostanziali come la lunghezza del soggiorno, la documentazione necessaria e il tenore del supporto economico. Qui sotto puoi trovare riassunti questi punti:

CaratteristicheCINDAErasmus
Lunghezza del soggiornoFino a 6 mesiFino a 12 mesi
DocumentazioneServe il passaportoNon serve il passaporto
Supporto economicoBorsa mensile + contributo per le spese di viaggioBorsa mensil