Home » Scuola e università » Doppia Laurea in Lingue: Requisiti, Costi e Come Fare

La “doppia laurea in lingue” è una pratica resa possibile dalla legge del 12 aprile 2022 n.33, che consente agli studenti di frequentare contemporaneamente due facoltà di lingue diverse al fine di ottenere due titoli di studio distinti nell’ambito linguistico. 

La doppia laurea può essere ottenuta sia nello stesso ateneo, sia in due atenei diversi, purché rispettino i requisiti disposti dal Decreto Ministeriale del MUR.

All’interno di questo articolo potrai trovare queste e molte altre informazioni sulle doppie lauree.

Cos’è una doppia laurea in lingue?

Per doppia laurea si intende frequentare contemporaneamente due facoltà di lingua diverse, in modo da ottenere due titoli di studio distinti in ambito linguistico.

Questa pratica, prima vietata, è stata resa possibile grazie alla legge del 12 aprile 2022 n.33.

Ad oggi ogni studente può frequentare fino a due corsi di laurea contemporaneamente (anche in università diverse) se la richiesta di quest’ultimo rispetta i requisiti presenti nel Decreto Ministeriale n.930 del 29-07-2022 che regolamenta questo ambito universitario.

Quali sono i requisiti per ottenere una doppia laurea in lingue?

I requisiti completi per la doppia laurea possono essere trovati nel Decreto Ministeriale 930 del 29-07-2022

Tuttavia, se sei interessato solo alle lauree in lingue, devi considerare solo due dei requisiti presenti nel Decreto Ministeriale:

  • Requisiti di classe
  • Requisiti di attvità formative

Due corsi di laurea superano i requisiti di classe se la loro categorizzazione è diversa. Ogni corso di laurea, infatti, ha un codice che serve a catalogare in maniera quanto più standardizzata i percorsi di studio. Ad esempio le lauree magistrali in traduzione e interpretariato sono catalogate con la classe LM-94, mentre le triennali in mediazione linguistica sono catalogate come L-12.

Qui di seguito potrai trovare le classi di ogni facoltà di lingua. Nota bene, “L” sta per “Laurea triennale”, mentre “LM” sta per “Laurea magistrale”:

  • L-11: Lingue moderne
  • L-12: Mediazione linguistica
  • LM-36: Lingue e letterature dell’Africa e dell’Asia
  • LM-37: Lingue e letterature moderne
  • LM-38: Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
  • LM-39: Linguistica
  • LM-94: traduzione specialistica e interpretariato

Quindi per rispettare i requisiti di classe, è sufficiente scegliere un percorso L-11 e uno L-12, oppure anche un percorso L-12 e uno LM-94. L’importante è che le classi non si accavallino.

Due corsi di laurea superano i requisiti sulle attività formative se gli insegnamenti si differenziano per almeno 2/3 delle attività totali. In altre parole, se scegli di frequentare un corso L-11 e un corso L-12, devi fare attenzione perché i due corsi potrebbero sovrapporsi in molte attività.

Posso conseguire una doppia laurea in due università diverse?

Secondo il Decreto Ministeriale che regolamenta le doppie lauree, è possibile conseguire una doppia laurea in due università diverse. 

Tuttavia, al contrario delle doppie lauree nella stessa università, il riconsocimento dei CFU potrebbe risultare più difficile: gli insegnamenti, anche se concettualmente simili, potrebbero non risultare abbastanza simili per il riconoscimento automatico.

Nel paragrafo seguente approfondiremo il discorso dei CFU e del riconsocimento delle attività formative.

Come funziona il riconoscimento dei CFU nella doppia laurea?

Il riconoscimento dei CFU nella doppia laurea funziona esattamente come in una laurea normale: si superano gli esami, e si ottengono tanti CFU quanti previsti dall’attività formativa. 

Tuttavia, se una materia è presente in entrambi i corsi di laurea, puoi richiedere il riconoscimento automatico della stessa una volta che avrai superato l’esame.

In altre parole, se devi affrontare lo stesso esame in due corsi di laurea diversi, non dovrai darlo due volte: ti basterà chiedere all’università di riconoscerlo automaticamente, in modo da avere i CFU in entrambi i corsi di laurea.

Per fare un esempio pratico, se scegli di frequentare due lauree in ambito linguistico, e tra le lingue di corso c’è l’inglese, non dovrai necessariamente dare un doppio esame di inglese. Dovrai semplicemente passare l’esame di inglese in uno dei due corsi, e i CFU ti verranno riconosciuti automaticamente anche nell’altro corso di laurea.

Posso ottenere una doppia laurea con un’università estera?

Non è possibile ottenere una doppia laurea con un’università estera come accade in italia, ma si può ottenere un doppio titolo. 

Il “doppio titolo” (o laurea internazionale) indica lo stesso titolo di laurea ottenuto da due istituzioni diverse (solitamente di paesi diversi), mentre la “doppia laurea” si riferisce a due lauree diverse conseguite da uno studente, possibilmente presso la stessa università o in istituti differenti.

Per ottenere una laurea internazionale è necessario iscriversi in università che abbiano accordi speciali con università estere. Tra le università di lingua italiane che offrono un percorso di doppia-laurea in ambito linguistico, la Ca’ Foscari è sicuramente tra le più fornite con oltre 15 atenei tra cui scegliere. Visita la pagina dedicata della Ca’ Foscari, per maggiori informazioni.