Home » Guide » Diventare tutor su Preply: guida, opinioni e domande frequenti

Al contrario del nostro articolo di recensione di Preply (pensato per gli studenti), questo è dedicato esclusivamente al servizio offerto da Preply ai tutor.

Oltre a questo, potrai trovare anche numerose informazioni relative all’insegnamento come ad esempio:

  • Il tutorial di apertura dell’account
  • Informazioni utili riguardanti i costi e le commissioni
  • La gestione dei guadagni
  • La gestione dei prelievi
  • Come funzionano i pagamenti da parte degli studenti.

Come diventare tutor su Preply: tutorial e tempistiche

Diventare insegnante su Preply è gratis e il processo di iscrizione è molto semplice.

Come prima cosa, devi fornire informazioni come ad esempio una mail e il tuo nome per aprire il profilo da tutor.

Poi dovrai alimentare il profilo aggiungendo una foto, una descrizione di te e di come pensi di portare avanti l’insegnamento su Preply, e un piccolo video di presentazione di un paio di minuti.

Infine, dovrai impostare le tue tariffe e la tua disponibilità.

Preply a questo punto verificherà il tuo profilo entro 5 giorni lavorativi e se è tutto a posto ti darà il via libera per iniziare ad insegnare.

Se hai intenzione di insegnare italiano o altre lingue, potresti dare un’occhiata al post dedicato che abbiamo scritto dove troverai consigli utili per aumentare le tue possibilità di successo su Preply.

Servono delle qualifiche per diventare un tutor su Preply?

Preply non richiede ai propri tutor di avere certificazioni e/o esperienza nel settore per poter diventare insegnanti sulla piattaforma.

Tutto ciò che serve è seguire il processo di iscrizione, dare una sistemata al proprio profilo, rispettare i T&C della piattaforma, e fare del tuo meglio per fornire un’ottima esperienza di apprendimento ai tuoi studenti.

Quali commissioni carica Preply ai tutor?

Preply carica commissioni del 33% ai tutor appena iscritti, e scende fino al 18% per i tutor che operano da più tempo sulla piattaforma. L’unica eccezione è la lezione di prova che carica il 100% della commissione.

Ore di tutoraggioCommissioniCommissioni su 10€/ora
Lezione di prova100%Commissione di 10€
0-20 ore33%Commissione di 3,33€
21-50 ore28%Commissione di 2,80€
51-200 ore25%Commissione di 2,50€
201-400 ore22%Commissione di 2,20€
Più di 400 ore18%Commissione di 1,80€

Come prelevare il denaro da Preply

Prima di tutto devi assicurarti che lo studente abbia confermato la lezione. Quindi, nel caso in cui tu non veda la conferma, dovresti esortare lo studente ad andare nella sezione “le mie lezioni” e cliccare su “conferma lezione” all’interno del menù dedicato.

Una volta fatto ciò, potrai essere certo che (salvo cancellazioni), riceverai il pagamento direttamente nel tuo portafoglio Preply.

Per prelevare i fondi dal portafoglio dell’account, clicca sull’icona in alto e seleziona l’opzione di prelievo del denaro.

Una volta fatto questo, dovrai selezionare il metodo di pagamento che preferisci. Preply mette a disposizione i seguenti:

  • Wise
  • Payoneer
  • PayPal
  • Skrill

Qui di seguito potrai trovare una breve comparazione tra le caratteristiche di ognuno:

Metodo di PrelievoCommissioni su $100Prelievo minimo
Wise$0,60$10
Payoneer$1$20
PayPal$2$0,01
Skrill$1$10

*queste commissioni non sono caricate da Preply, ma dipendono dal metodo di prelievo

Preply ha sede negli USA, di conseguenza i pagamenti verranno processati in USD.

Se hai un conto bancario in valuta diversa rispetto all’USD (come ad esempio l’Euro), il trasferimento di denaro potrebbe caricare commissioni per la conversione della valuta.

Se è questo il caso, potresti essere interessato ad aprire un conto su Wise che è un servizio che ti permetterà di inviare e ricevere comodamente bonifici in decine di valute con commissioni di conversione estremamente basse

I guadagni su Preply vanno dichiarati?

Alcune società possono agire da sostituto di imposta, ovvero pagano le tasse per conto dei propri utenti. Queste società, però, lo fanno solo se hanno uffici e/o sedi nel paese in cui risiede l’utente.

Preply tuttavia ha sede negli Stati Uniti d’America, di conseguenza non paga le tasse per conto dei tutor italiani.

Perciò se vuoi operare su Preply avrai bisogno di una Partita IVA, con la quale dovrai dichiarare i tuoi guadagni tramite la fatturazione delle lezioni.

Ci sono due tipi di Partita IVA, ovvero quella a Regime Ordinario e quella Forfettaria (che ha costi di gestione praticamente nulli, ottima per chi è alle prime armi).

Tuttavia, per questo tipo di discorso è necessario rivolgersi ad un commercialista, oppure a un servizio di commercialisti e consulenti online come quelli di Fiscozen.

Cosa succede se lo studente non si presenta su Preply?

Nel caso in cui lo studente non si presenti, potrai comunque applicare il costo della lezione entro 7 giorni, oppure decidere insieme a lui la cancellazione o la riprogrammazione della stessa.

Se applichi il costo della lezione, il denaro ti verrà trasferito sull’account entro 72 ore.

Cosa succede se lo studente riprogramma una lezione su Preply?

Lo studente potrà decidere di riprogrammare una lezione senza costi aggiuntivi.

Tuttavia, questa operazione è possibile solo fino a 4 ore prima dell’inizio della lezione.

Nel caso lo studente annulli o riprogrammi una lezione meno di 4 ore prima dell’inizio della stessa, gli verrà addebitato il costo completo della lezione. Di conseguenza, riceverai comunque il compenso.

Opinione finale: vale la pena insegnare su Preply?

Preply risulta essere una piattaforma molto comoda per gli insegnanti.

Non richiede certificazioni, il processo di approvazione è rapido ed è molto semplice da usare.

Le commissioni caricate, invece, sono piuttosto alte per i nuovi utenti. Preply, infatti, carica commissioni a partire dal 33% che possono essere ridotte fino al 18% per i tutor più navigati, ma ci sono alternative come Italki che caricano una commissione fissa del 15% a tutti i propri tutor.

I prelievi invece non caricano commissioni, tuttavia a seconda del metodo utilizzato ci potrebbero essere dei costi operativi.

Vai al sito di Preply