Home » Guide » Guida completa ai certificati di Babbel

Babbel offre corsi su 14 lingue in totale, e in ognuna di queste rilascia certificati di lingua che vanno dall’A2 al C1 a seconda della lingua.

Tuttavia è necessario sapere che gli attestati rilasciati potrebbero non essere riconosciuti da enti pubblici e/o privati perché sono comparabili ad un autocertificazione, in quanto non c’è un vero e proprio esame e i corsi sono seguiti privatamente dallo studente.

Tutto ciò che c’è da sapere sui certificati Babbel

I certificati di Babbel sono ufficialmente riconosciuti?

Dato che non c’è un esame, e anche se ci fosse non si potrebbe essere totalmente certi che lo studente lo abbia svolto in totale autonomia senza aiuti esterni, i certificati rilasciati da Babbel non sono riconosciuti ufficialmente.

Gli esami di lingua infatti si compongono in diverse sezioni, e soprattutto sono svolti in aule dove i professori possono monitorare costantemente ciò che accade e quindi punire eventuali irregolarità. Ciò non può accadere su Babbel.

In ogni caso, avere un attestato da Babbel può essere considerato come il passo che precede l’ottenimento di un attestato standard ufficiale, come può essere il TOEFL in inglese o il DELE in spagnolo.

Quanto costa ottenere un attestato di Babbel?

Il costo di un attestato su babbel corrisponde al costo dell’abbonamento. Infatti ottenere un certificato è gratis, ma per ottenerlo bisognerà completare il corso di lingua desiderato che invece sarà a pagamento.

Se si conosce già la lingua e si vuole ottenere un certificato in maniera rapida, si potrà pagare l’abbonamento di 3 mesi che verrà a costare 35,97€.

Se invece si ha intenzione di seguire un corso dall’inizio alla fine, per poi ottenere il certificato, l’abbonamento di 12 mesi a €71,88 è la scelta migliore.

Per una panoramica sugli abbonamenti dell’app e per capire qual è il piano che più si addice alle tue esigenze, dai un’occhiata al post dove parliamo delle tariffe di Babbel.

Che livello certificano gli attestati di Babbel?

I certificati di babbel partono dal livello A2 e, a seconda della lingua scelta, arrivano fino al livello C1.

Sebbene Babbel non fornisca una risposta precisa in merito, è possibile ipotizzare che le lingue più diffuse e gettonate (come inglese, spagnolo, francese o tedesco), arrivino fino al C1.

Tutte le altre, invece, è possibile che arrivino fino al B2 come accade per altri servizi simili a Babbel.

I certificati di Babbel hanno una scadenza?

Essendo certificati non ufficiali e di stampo internazionale come il CAE (Cambridge Assessment English), gli attestati rilasciati da Babbel non scadono.

Come scaricare il certificato di Babbel

In molti usano l’app per navigare su Babbel, ma la sezione dedicata ai certificati può essere vista solo da desktop e non da mobile.

Per scaricare il certificato bisognerà seguire questi semplici passi:

  1. Vai al sito web di Babbel col tuo PC
  2. Effettua il login
  3. Entra nella dashboard
  4. Entra nella pagina del corso
  5. Seleziona “scarica il certificato”

Vale la pena ottenere un certificato di Babbel?

Ottenere un certificato su babbel vale assolutamente la pena perché è compreso nel corso di lingua.

Tuttavia, dev’essere visto come la ciliegina sulla torta di un percorso nato senza l’obiettivo del certificato. Infatti pagare un corso su Babbel con il solo obiettivo di ottenere un attestato, è poco utile.

Ottenere un attestato è importante perché è richiesto in determinate circostanze. I certificati di babbel non hanno una validità ufficiale, e servono solo a poter dire “ho completato tutte le lezioni del corso”. Non sono accettati dalle università, non sono accettati per ottenere i visti, e non sono accettati nemmeno in moltissimi ambienti lavorativi.

Una volta completato il corso di babbel, però, si è tecnicamente in grado di passare gran parte dei test riconosciuti ufficialmente. Quindi, al posto di ottenere un certificato di Babbel, si potrà fare richiesta per l’esame TOEFL, DELE o altri a seconda della lingua scelta e del livello di preparazione della persona.

Per un ulteriore passo in avanti potrebbe essere una buona idea utilizzare Babbel Live, ovvero il servizio di Babbel che mette in contatto gli studenti con dei tutor. Se invece vuoi avere una panoramica completa su Babbel, dai un’occhiata alla nostra recensione.