Home » Migliori App » Classifica delle migliori app per imparare lo spagnolo nel 2024 (gratis e non)

In questo articolo ho raggruppato le migliori applicazioni per imparare spagnolo.

Tra queste potrai trovare sia app che offrono corsi a pagamento, sia app che offrono corsi gratuiti.

Le migliori app per imparare lo spagnolo sono:

  1. Babbel: la migliore a tutto tondo
  2. Mondly: per un corso completo
  3. Duolingo: miglior opzione gratuita
  4. Italki: per studiare con i tutor
  5. Tandem: per imparare lo spagnolo chattando
  6. Pimsleur: per imparare lo spagnolo in maniera naturale
  7. Rosetta Stone: miglior corso a pagamento
  8. Drops: per chi ha poco tempo
  9. Clozemaster: per imparare giocando
  10. LingQ: per un apprendimento flessibile

Le migliori 10 app per imparare lo spagnolo

1. Babbel

Il corso di spagnolo offerto da Babbel è di estrema qualità, ma non è gratuito. Per chi è interessato, Babbel offre una lezione di spagnolo di prova in modo da toccare con mano il servizio. Tra le offerte c’è anche Babbel Live, ovvero una piattaforma di tutoring dove potrai contattare professori di spagnolo per lezioni private o di gruppo.

Visita Babbel

2. Mondly

Mondly è un’app per lo studio delle lingue vincitrice di numerosi premi. Tra i 40 corsi offerti si può trovare anche quello di spagnolo che comprende oltre 40 conversazioni reali e affronta oltre 50 argomenti diversi, fornendo anche degli spunti sulla grammatica spagnola.

Visita Mondly - Sfrutta le sue funzionalità VR!

3. Duolingo

Su Duolingo sarà possibile studiare lo spagnolo in maniera totalmente gratuita. L’applicazione presenta un’interfaccia molto semplice da utilizzare, e il corso offerto (disponibile anche in lingua italiana) presenta numerose lezioni su diversi argomenti.

Visita Duolingo - Non esiste un servizio più user-friendly!

4. Italki

logo dell'app italki

Con Italki potrai scegliere tra oltre 2900 tutor di spagnolo . Sebbene le lezioni non siano gratuite, moltissimi tutor offrono una lezione gratis per aiutarti a capire se possono fare al caso tuo. Inoltre, potrai trovare un tutor da qualunque paese ispanofono in modo da assimilare l’accento e lo slang locale che più ti aggrada.

Visita Italki - Trova il tutor perfetto per te!

5. Tandem

Tandem è un’app perfetta per imparare lo spagnolo chattando. Lo spagnolo è una lingua molto simile all’italiano, e per questo motivo sarà possibile apprenderlo semplicemente interagendo con dei parlanti madrelingua. Grazie a ciò, potrai facilmente scegliere la variante di spagnolo da imparare contattando ispanofoni di una certa nazionalità.

Visita Tandem - L'app leader per tandem linguistici!

6. Pimsleur

logo dell'app pimsleur

Grazie a Pimsleur potrai seguire un corso di spagnolo castigliano, e un corso di spagnolo latino. I corsi di Pimsleur sono a pagamento, ma puoi testare il sistema di apprendimento con una lezione gratuita. L’app infatti sfrutta un sistema di insegnamento che ti permetterà di imparare lo spagnolo senza sforzo e in maniera intuitiva.

Visita Pimsleur

7. Rosetta Stone

Rosetta Stone è un’istituzione dell’apprendimento linguistico, e come ovvio che sia, offre sia un corso di spagnolo “di Spagna”, sia un corso di spagnolo latino. I corsi non sono gratuiti, ma l’estrema qualità offerta (riconosciuta anche da molte università) fa sì che ne valga la pena.

Visita Rosetta Stone (50% di sconto fino al 30/09/24)

8. Drops

logo dell'app drops

Con Drops potrai imparare lo spagnolo dedicando pochi minuti al giorno allo studio. Drops basa il suo sistema di apprendimento sui vocaboli, e sebbene questo non sia sempre il metodo migliore per imparare una lingua, è una buonissima alternativa per studiare lingue neolatine. Inoltre, potrai studiare sia castigliano che spagnolo latino.

Visita Drops - Ti impegna solo per qualche minuto al giorno!

9. Clozemaster

Grazie a Clozemaster potrai frequentare un corso di spagnolo gratuito e diverso dal solito. Clozemaster ti mostrerà delle frasi in spagnolo con degli spazi vuoti che starà a te riempire. Ogni spazio riempito correttamente ti darà dei punti che potrai accumulare come se stessi giocando ad un vecchio cabinato arcade.

Visita Clozemaster

10. LingQ

Con LingQ potrai personalizzare il tuo apprendimento dello spagnolo focalizzandoti su ciò che ti piace fare e leggere. Infatti LingQ offre un gran numero di strumenti per studiare le lingue, tra cui ricette, podcast, articoli di giornale, e molto altro.

Visita LingQ - Per imparare lingue attraverso i tuoi media preferiti!

È possibile imparare lo spagnolo gratuitamente?

Imparare lo spagnolo gratuitamente è possibile.

Infatti, come per altre lingue, non sarà necessario pagare dei corsi per arrivare fino al B2: il livello è raggiungibile avendo un po’ costanza e strumenti esterni per fare pratica.

Il modo migliore per studiare lo spagnolo è quello di avere un’applicazione che offre un corso di spagnolo, e un’app per praticare le lingue.

Questa combinazione ti fornirà gli strumenti di base per intavolare una conversazione più o meno complessa in lingua, e un modo semplice per circondarti di persone madrelingua che possono aiutarti in ogni momento libero della giornata.

Imparare lo spagnolo è facile?

Imparare lo spagnolo è relativamente semplice, ma bisogna comunque avere costanza e pazienza per raggiungere l’obiettivo.

Lo spagnolo è infatti molto simile all’italiano, ma questa è un’arma a doppio taglio

Molte persone infatti, pensando che sia una passeggiata, non dedicano un tempo sufficiente alla lingua e falliscono nel loro studio.

Altre non fanno abbastanza pratica e si focalizzano troppo sulla grammatica, il che porta questo tipo di studenti a parlare una variante dell’itagnolo (ovvero uno spagnolo con forte influenza sintattica dell’italiano).

Altri ancora si focalizzano troppo sulla pratica tralasciando la parte noiosa di vocabolario e grammatica, ma in questo modo si trascinano dietro degli errori che poi fanno fatica a correggere.