Home » Migliori App » Classifica delle migliori app per imparare il portoghese nel 2024 (gratis e non)

All’interno di questo post troverai una lista completa di applicazioni per studiare sia il portoghese europeo, che il portoghese brasiliano.

Le migliori app per imparare portoghese sono:

  1. Duolingo: la migliore app gratuita
  2. Babbel: miglior rapporto qualità-prezzo
  3. Mondly: per un corso a 360°
  4. Beelinguapp: per studiare con un tutor portoghese
  5. Memrise: la migliore a tutto tondo
  6. Rosetta Stone: per un corso professionale
  7. Pimsleur: per imparare portoghese intuitivamente
  8. LingQ: per un apprendimento flessibile
  9. Drops: per chi ha poco tempo
  10. Busuu: per studiare con dei tutor

Le migliori 10 app per imparare portoghese

1. Duolingo

Su Duolingo potrai studiare portoghese in un’app progettata per essere user friendly. Duolingo si adatta a ogni tipo di studente, è gratuita, e il corso risulta divertente. Tuttavia, il corso di portoghese di Duolingo non è disponibile in lingua italiana.

Visita Duolingo - Non esiste un servizio più user-friendly!

2. Babbel

Il corso di portoghese offerto da Babbel è di ottima qualità. Il corso si compone di numerosi argomenti suddivisi in lezioni. Inoltre, lo studente potrà praticare la lingua con le flashcards, con dei quiz, e potrà inoltre migliorare la pronuncia con degli esercizi mirati. Il corso è a pagamento, ma Babbel offre una lezione gratuita.

Visita Babbel

3. Mondly

Il corso di portoghese offerto da Mondly è disponibile in italiano. All’interno della piattaforma affronterai oltre 50 argomenti differenti in portoghese, conditi da conversazioni reali e accenni sulla grammatica della lingua. Un pro, rispetto ad altre app, è che potrai scegliere se imparare il portoghese classico, o il portoghese brasiliano.

Visita Mondly - Sfrutta le sue funzionalità VR!

4. Italki

logo dell'app italki

Italki è una piattaforma affidabile se cerchi un tutor di portoghese, vantando oltre 400 insegnanti madrelingua. Generalmente, i tutor portoghesi su Italki partono da tariffe intorno ai 4,50€ l’ora. Le lezioni su Italki possono essere seguite attraverso diverse piattaforme, tra cui Skype, Facetime e Zoom.

Visita Italki - Trova il tutor perfetto per te!

5. Memrise

Con Memrise potrai studiare portoghese anche nella sua variante brasiliana. Memrise è un’ottima alternativa allo studio del portoghese in quanto sulla sua piattaforma offre un tipo di apprendimento basato sull’immersione. Su Memrise potrai infatti trovare numerose conversazioni, audio e video registrati con madrelingua.

Visita Memrise - Per evitare tutto ciò che potrebbe non servirti in una lingua!

6. Rosetta Stone

Rosetta Stone offre un corso di portoghese di estrema qualità, tanto che è la piattaforma di riferimento per le università e altre istituzioni. Il corso è a pagamento, e non è disponibile un periodo di prova. Per questo Rosetta Stone è una valida opzione per tutti gli studenti che vogliono seguire un corso professionale di portoghese.

Visita Rosetta Stone (50% di sconto fino al 30/09/24)

7. Pimsleur

Pimsleur è un ottima app per studiare portoghese intuitivamente. Il metodo di Pimsleur, infatti, non si focalizza sulla grammatica o sulla memorizzazione di un gran numero di vocaboli. Piuttosto, cerca di far apprendere il portoghese tramite l’ascolto e la ripetizione di quanto ascoltato. Da notare però, che il corso non è gratuito.

Visita Pimsleur

8. LingQ

Attraverso LingQ potrai studiare portoghese con un corso flessibile che potrai adattare alle tue esigenze. All’interno dell’app troverai sia il corso classico, che testi in lingua liberalmente consultabili. Potrai inoltre salvare le parole incontrate all’interno di questi materiali in modo da poterle ripassare in un secondo momento.

Visita LingQ - Per imparare lingue attraverso i tuoi media preferiti!

9. Drops

Con Drops potrai seguire un corso di portoghese europeo e di portoghese brasiliano a seconda della tua preferenza. Il metodo di Drops si focalizza sull’apprendimento del vocabolario. Sebbene questo metodo non sia il più indicato per apprendere una lingua, risulta comunque efficace quando si parla di lingue molto simili all’italiano.

Visita Drops - Ti impegna solo per qualche minuto al giorno!

10. Busuu

Busuu permette di seguire un corso di portoghese brasiliano in maniera gratuita. Il corso risulta flessibile in quanto potrai scegliere quali lezioni affrontare e in che ordine. Per chi lo desidera, inoltre, è disponibile un servizio di tutoring che permette di contattare.

Visita Busuu - Correggi ora gli errori che commetti più spesso!

È possibile studiare portoghese da autodidatta?

Il portoghese per gli italiani è una delle lingue più semplici da studiare da soli.

Essendo una lingua molto vicina all’italiano a livello grammaticale e di lessico, l’apprendimento risulta generalmente semplice e intuitivo.

La difficoltà maggiore nello studio del portoghese è però la pronuncia e la comprensione auditiva.

La fonetica del portoghese risulta infatti molto ostica agli italiani, tanto che alcuni suoni possono ricordare una generica e stereotipata pronuncia slava.

Per migliorare in questo aspetto, e di riflesso in tutto ciò che circonda la lingua portoghese, l’opzione migliore è quella di accompagnare lo studio con un’app per scambi linguistici.

Grazie a queste app potrai contattare parlanti madrelingua, e interagendo con essi via chat o via chiamata, potrai migliorare notevolmente il tuo portoghese.